Φωτογραφίες

Photographer's Note

Palmira
Le rovine della cittΰ romana sono del II sec. d.C., ma fin dal II millennio a.C. era menzionata come Tadmor, e i primi colonizzatori furono assiri e persiani, prima che l’insediamento venisse incorporato da un generale di Alessandro Magno. Fin dai tempi antichi la cittΰ era un indispensabile luogo di tappa per le carovane che dal Mediterraneo si dirigevano verso la Mesopotamia e l’Arabia per trovarsi poi lungo il l’antica Via della Seta che univa la Cina e l’India all’Europa.
Palmira (cittΰ delle palme) divenne sempre piω prospera in quanto il sistema dei tributi per il passaggio fu dichiarata cittΰ “libera” dall’imperatore Adriano che le consentμ di imporre un proprio sistema di contributi e l’esenzione delle pesante tasse imperiali.
La decadenza iniziς con Zenobia, regina che sfidς l’impero ma che subμ la distruzione di Aureliano 273, per poi passare in mano dei musulmani nel 634, e fu poi definitivamente abbandonata.

CeccoPhoto, Roelena έχουν(ει) επιλέξει αυτή τη σημείωση ως χρήσιμη

Photo Information
Viewed: 3347
Points: 22
Discussions
  • None
Additional Photos by andrea grigolo (grigand) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 957 W: 93 N: 1816] (20290)
View More Pictures
explore TREKEARTH