Φωτογραφίες

Photographer's Note

The small harbour.

Acireale (Aciriali in Sicilian; often shortened to Aci) is a seaport city in the north-east of the province of Catania, Sicily (Italy), at the foot of Mount Etna, with mineral waters.


The Cathedral of Acireale in an early 20th century photograph.It is famous for its neogothic cathedral, Saint Peter's Basilica, and its paintings, such as The Basilica di San Sebastiano whose shapes summarize the entire baroque movement in Sicily. The oldest academy in Sicily, the "Accademia dei Dafnici e degli Zelanti" is located here.

From a historical perspective, the church of San Biagio in Acireale is of interest for it holds some of the relics of the Venerable Gabriele Allegra who entered the Franciscan seminary there in 1918.


« Piange ancor Galatea, cui giΰ sedente
Vicino a te sulle marine spiagge
Il tuo suon dilettava, che non era
come quello del Ciclope. A questo il tergo
Volgea la bella; ma dal mar girava
A te soave il guardo »
(Mosco idillio I, v.59 e seg. cosμ tradotto dal Pagnini)

Acireale (Aciriali o Jaci in siciliano) θ un comune di 52.830[1] abitanti in provincia di Catania. Di incerta origine, oggi l'impianto urbanistico θ quello tipico delle cittΰ tardo-medievali della Sicilia. Sorge a metΰ della costa jonica siciliana a 15 km da Catania. I suoi abitanti si chiamano acesi (jacitani in siciliano). Θ sede della diocesi di Acireale

La cittΰ θ stata costruita in un altopiano su di un terrazzo di origine lavica, chiamato la Timpa che, con i suoi 150 metri di altezza, la pone quasi a strapiombo sul mare Ionio. La costa, dove sorgono diverse borgate, θ caratterizzata dalla scogliera di origine lavica. Vi θ anche una certa ricchezza di sorgenti d'acqua e di verde e la zona circostante θ coltivata, soprattutto ad agrumi.

Vista della cittΰ nel XVII secolo (G.Platania, 1657, Pinacoteca Zelantea)La popolazione θ distribuita per poco piω del 60% in cittΰ e la restante parte risiede nelle diverse frazioni, in un territorio molto antropizzato. Le dinamiche demografiche vedono un certo drenaggio di popolazione, dalla cittΰ alle frazioni ed anche ai comuni vicini, specie quelli di Aci Catena, Aci Sant'Antonio e Santa Venerina divenuti in parte periferia della cittΰ. Molto strette sono le relazioni con la vicina Catania, caratterizzati da pendolarismo sia per gli studi universitari che per ragioni di lavoro. Acireale θ, dopo la cittΰ capoluogo, il comune piω popoloso e importante della provincia di Catania e dell'Area metropolitana.

from Wikipedia

japiey, npecanhuk, siamesa, paololg, stego, steliosk, lucasgalodoido, paura, zeca, trekks, belido, Jonas_Schmitt, cfreire, JorgeCK, asajernigan, ikeharel έχουν(ει) επιλέξει αυτή τη σημείωση ως χρήσιμη

Photo Information
Viewed: 2806
Points: 56
Discussions
  • None
Additional Photos by Costantino Topas (COSTANTINO) Gold Star Critiquer/Silver Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 9205 W: 23 N: 16485] (102801)
View More Pictures
explore TREKEARTH