Φωτογραφίες

Photographer's Note

Gli uomini son come il mare:
l'azzurro capovolto
che riflette il cielo;
sognano di navigare,
ma non θ vero.
Scrivimi da un altro amore,
e per le lacrime
che avrai negli occhi chiusi,
guardami: ti lascio un fiore
d'immaginari sorrisi.

Che ne sarΰ di me e di te,
che ne sarΰ di noi?
Vorrei essere l'ombra,
l'ombra che ti guarda
e si addormenta in te;
da piccola ho sognato un uomo
che mi portava via,
e in quest'isola stretta
lo sognai cosμ in fretta
che era passato giΰ!

Avrei voluto avere grandi mani,
mani da soldato:
stringerti cosμ forte
da sfiorare la morte
e poi tornare qui;
avrei voluto far l'amore
come farebbe un uomo,
ma con la tenerezza,
l'incerta timidezza
che abbiamo solo noi...

gli uomini, continua attesa,
e disperata rabbia
di copiare il cielo;
rompere qualunque cosa,
se non θ loro!
Scrivimi da un altro amore:
le tue parole
sembreranno nella sera
come l'ultimo bacio
dalla tua bocca leggera.

roberto vecchioni - il cielo capovolto

grigand, albertopiubello, Clementi έχουν(ει) επιλέξει αυτή τη σημείωση ως χρήσιμη

Photo Information
  • Copyright: chiara vignoli (pellegrina) (83)
  • Genre: Τοποθεσίες
  • Medium: Έγχρωμο
  • Date Taken: 2006-11-05
  • Categories: Φύση
  • Έκθεση: f/5.6, 1/50 δευτερόλεπτα
  • More Photo Info: view
  • Έκδοση φωτογραφίας: Πρωτότυπη έκδοση
  • Date Submitted: 2007-03-17 13:21
Viewed: 3038
Points: 8
Discussions
  • None
Additional Photos by chiara vignoli (pellegrina) (83)
View More Pictures
explore TREKEARTH